Lo stress prima della gravidanza influenza il peso del bambino

Il peso di un bambino alla nascita può essere influenzato dai livelli di stress affrontati dalla mamma ancor prima di rimanere incinta. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Stress prima della gravidanza

Lo stress prima della gravidanza influenza il peso del bambino, ed a suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulle pagine della rivista Health Psychology e condotto dai membri della University of California-Los Angeles. Quando sperimentiamo eventi stressanti e traumatici, il nostro corpo rilascia un ormone chiamato cortisolo, l'ormone dello stress. Normalmente, i livelli di tale ormone sono più elevati al mattino, e tendono a ridursi nel corso della giornata. Alcune persone però, presenterebbero una riduzione più lieve durante il giorno, e tali livelli anormali di cortisolo possono essere collegati allo sviluppo di alcune malattie.

Per analizzare meglio la questione, gli autori dello studio hanno analizzato i dati di 142 donne, indagando il modo in cui lo stress cronico potrebbe colpire la salute dei neo-genitori e dei loro bambini.

Abbiamo scoperto che lo stesso modello di cortisolo collegato allo stress cronico, è associato al parto di un bambino con peso più basso alla nascita.

spiegano gli autori dello studio, che sottolineano come livelli anormali di cortisolo in gravidanza potrebbero influenzare anche la risposta allo stress del bambino, più tardi nella vita.

Le donne dovrebbero curare la depressione, riconoscere e gestire lo stress, essere sicure di avere delle sane relazioni, essere fisicamente attive, smettere di fumare e avere il sostegno da parte della famiglia. Tutte le cose che favoriscono una gravidanza ottimale e una buona salute per la madre dovrebbero essere fatte prima rimanere incinta.

Qui sotto potete trovare alcuni consigli utili per alleviare lo stress e affrontare la vita quotidiana in maniera più serena.

via | Medicalnewstoday.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail