La colazione dei bambini, il parere del Prof. Berrino

Cosa devono mangiare i bimbi a colazione? Il Prof. Berrino, oncologo dell'Istituto Tumori di Milano, ci spiega come preparare ricette velocissime, ma soprattutto sane per i bimbi.

L'obesità infantile è un fenomeno purtroppo in continua crescita, complici le ore passate al pc e la cattiva alimentazione.

Non è infatti molto sano dare ai bimbi per colazione biscotti ipercalorici o cereali infarciti di zucchero o merendine indigeste.

I classici frollini industriali fanno impennare la glicemia, quindi favorendo la risalita dell'insulina. Di ritorno ecco lo stimolo della fame per ipoglicemia, troppi zuccheri nel sangue.

Il cervello non funziona bene ed è per questo motivo che molti bimbi a metà mattina hanno sonnolenza e un deficit dell'attenzione. La causa spesso sta nella colazione che ha favorito lo stato di ipoglicemia.

Ma spesso per comodità e fretta la colazione diventa un tripudio di grassi e calorie.

Via quindi i classici biscottoni pesanti e indigeribili che si trovano comunemente in commercio.

Meglio preparare una sana cecina da farcire con marmellata senza zucchero o crema di nocciole.

Il Prof. Berrino ci suggerisce di preparare la cecina con metà farina di ceci e metà farina di castagne per un gusto più dolce.

Un'altra soluzione molto veloce è rappresentata dai biscotti fatti con farina di mandorle e semi di sesamo perchè, come ci spiega il Professore, la farina di mandorle ha la capacità di rallentare l'assorbimento dei grassi e mantenere costante la glicemia.

I cereali integrali con qualche cucchiaio di latte vegetale vanno bene per grandi e piccini. La colazione vincente del Prof. Berrino sono i panzerotti antidepressivi!

Basta fare una pastella con farina e acqua e formare dei tondini da passare in padella e farcire con un mix di tofu, datteri e noci.

E poi perchè non tornare al pane di una volta? Non con lo zucchero, come si faceva prima, ma il classico pane e latte. Oppure un porridge di cereali, tipo avena.

Berrino quindi è a favore di ingredienti semplici come il classico pane integrale al 100% e marmellata che, a differenza dei frollini industriali per esempio, mantiene un indice glicemico costante.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail