Come calcolare il fabbisogno energetico individuale

Come fare per poter calcolare l'effettivo fabbisogno energetico individuale? Ecco il calcolo da fare.

Il fabbisogno energetico individuale è la quantità minima di energia indispensabile ogni giorno affinché il nostro organismo possa svolgere le attività biologiche e possa supportarci nelle varie attività quotidiane, dal lavoro allo sport. In soldoni consiste nella quantità di calorie necessarie per poter permettere di bilanciare il rapporto di entrata e di uscita delle stesse dal nostro organismo, mantenendo costante il nostro peso.

In caso di eccesso di calorie, ci troviamo di fronte a una situazione di sovrappeso, mentre in caso contrario di sottopeso. Come si ottiene il fabbisogno energetico individuale?


  • Bisogna prima calcolare fabbisogno dell'individuo a riposo.

  • Poi bisogna fare un calcolo per calcolare il fabbisogno in attività.

  • Il fabbisogno energetico individuale dipende dalla massa corporea e dall'attività fisica.

  • Soddisfacendo il fabbisogno energetico individuale non solo si mantiene il peso forma, ma aiutiamo anche il nostro organismo ad affrontare ogni sfida quotidiana.

  • Il fabbisogno energetico individuale, inoltre, dipende dall'età della persona.

fabbisogno energetico individuale

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail