Alimentazione, quali sono i nutrienti essenziali?

Ecco cosa non farsi assolutamente mancare nel piatto

alimentazione

L'alimentazione è lo strumento attraverso cui forniamo ogni giorno all'organismo i nutrienti di cui ha bisogno per svolgere le sue funzioni biologiche. Alcuni di questi nutrienti vengono definiti essenziali perché l'organismo non è in grado di sintetizzarli a partire da altri composti o sostanze. Ma di quali si tratta?

Ecco i nutrienti considerati essenziali per l'uomo:

  • l'acqua;
  • fra gli aminoacidi, sono essenziali valina, lisina, leucina, isoleucina, metionina, fenilalanina, treonina, triptofano e istidina;
  • fra gli acidi grassi, sono essenziali l'acido linoleico e l'acido linolenico;
  • tutte le vitamine propriamente dette;
  • tutti i macroelementi;
  • circa un terzo degli oligoelementi minerali (fra cui ferro, iodio, selenio, cromo, manganese, cobalto e rame).
  • Il caso dei carboidrati

    I carboidrati non sono veri e propri nutrienti essenziali, ma gli esperti del settore della nutrizione li considerano nutrienti “necessari”. Ciò significa che anche se l'organismo è in grado di sintetizzarli è opportuno introdurli con l'alimentazione.

    Attenzione, però: non in tutti i casi sono stati evidenziati sintomi associati alla carenza di uno specifico nutriente essenziale. Per sapere quali nutrienti è tassativo assumere è bene rivolgersi a un medico o a un nutrizionista.

    © Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

    • shares
    • +1
    • Mail