Alimentazione, il cioccolato migliora anche le funzioni cognitive

Il cioccolato migliora anche le nostre funzioni cognitive. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Mangiare cioccolato

Alimentazione - Mangiare cioccolato migliora le funzioni cognitive. Questo è quanto suggerisce un nuovo studio della University of South Australia, i cui membri hanno analizzato i dati di 968 persone di età compresa tra 23 e 98 anni, tutti senza problemi di demenza. Il team ha esaminato il consumo di cioccolato da parte dei partecipanti per un periodo di 30 anni, facendo compilare dei questionari in cui si richiedeva di specificare con quanta frequenza mangiassero questo particolare alimento.

Analizzando i dati raccolti, e valutando le funzioni cognitive dei partecipanti attraverso una serie di compiti che coinvolgevano la memoria visuo-spaziale e di organizzazione, la memoria di lavoro, la memoria verbale e la capacità di concentrarsi su oggetti specifici, sarebbe emerso che gli individui che hanno consumato il cioccolato almeno una volta alla settimana avrebbero ottenuto risultati significativamente migliori su tutti i compiti cognitivi.

La buona notizia è che questi risultati non riguarderebbero solamente coloro che mangiano cioccolato fondente, poiché lo studio ha incluso anche i partecipanti che consumavano quello al latte e il cioccolato bianco. Non rimane che attendere ulteriori conferme, e mangiare un po’ di cioccolato ogni tanto, senza esagerare naturalmente!

via | MedicalNewsToday

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO