Bava di lumaca, quali sono i benefici per la salute

La bava di lumaca è una sostanza con diverse proprietà terapeutiche, sfruttabili sia per la cura della pelle sia delle alte vie respiratorie.

Snail

La bava di lumaca è un prodotto che ha davvero molto usi e molte proprietà benefiche. Certo, l’idea non è piacevolissima, ma cerchiamo di superare l’immagine, anche perché quello che viene utilizzato in campo cosmetico e farmaceutico è l’estratto. L’applicazione più nota è quella rigenerante.

La bava viene utilizzata per confezionare creme antiage perché contiene collagene, elastina, acido glicolico, vitamina A ed E, tutte sostanze in grado di idratare, nutrire in profondità e soprattutto levigare la pelle, rallentando la degenerazione cutanea. Oltre alle rughe cura anche le smagliature: è perfetto quindi per le donne in gravidanza o in fase di allattamento, perché non dovrebbe contenere sostanze chimiche danno per il neonato e il feto.E non è tutto, perché la crema alla bava di lumaca, essendo un prodotto naturale, si può usare anche contro il culetto arrossato del bimbo o gli eczemi.

Queste caratteristiche e la presenza di particolari peptidi la rendono efficace anche per la terapia contro l’acne, disturbo che colpisce numerosi adolescenti. Il vostro bambino ha la tosse? Con la bava di lumaca si confeziona anche uno sciroppino fluidificante. In linea di massima ai piccolini non si devono dare i mucolitici, questo prodotto però potrebbe aiutarli a eliminare il catarro e soprattutto è un calmante della tosse.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail