Italia, troppi bambini obesi: i suggerimenti di Altroconsumo contro l'obesità infantile

Ecco qualche proposta per combattere il problema

obesita infantile italia

L’Italia non è esente dal problema dell’obesità infantile: il 20,9% dei bambini è in sovrappeso; il 9,8% è obeso. Eppure i loro genitori sembrano non accorgersene: a svelarlo è un’indagine di Altrocosumo secondo cui solo nel 17% dei casi ci si accorge che il proprio bambino è in sovrappeso.

Purtroppo il 98% del campione intervistato si dichiara anche convinto che l’aumento di peso non sia un problema medico. Come affrontare questa situazione?

Ad avanzare delle proposte è la stessa Altroconsumo. Ecco i suoi suggerimenti.


  • Agevolazioni fiscali per chi commercia frutta e verdura.
  • Riduzione dell’iva per i prodotti salutari e suo aumento per quelli meno sani.
  • Tasse sugli alimenti ricchi di zuccheri, grassi e sale.
  • Investimenti in campagne informative per bambini e adulti.
  • Imposizione alle industrie di riduzioni delle porzioni e del contenuto di zuccheri, sale e grassi.
  • Limitazioni alla pubblicità di junk food diretta ai bambini.
  • Introduzione di informazioni sul fronte delle confezioni (con un semaforo che indichi la presenza di un nutriente in quantità elevate).

Via | Altroconsumo

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail