Capelli grigi, i miti da sfatare

Avete cominciato a notare i primi capelli grigi e temete che strappandone uno, ne ricrescano tre? Ecco quali sono i falsi miti da sfatare in merito ai capelli grigi!

I capelli grigi possono rappresentare un vero e proprio problema, specialmente se compaiono quando si è ancora giovani. Nonostante si tratti di un “fenomeno” piuttosto comune, i falsi miti in merito ai capelli grigi abbondano ormai da molto tempo.

Ecco quali sono quelli più comuni:

  • Staccare un capello grigio ne farà crescere altri tre più velocemente: i capelli grigi non crescono più velocemente del solito, ma è comunque importante riflettere due volte prima di strappare i capelli grigi, poiché a lungo andare potreste causare danni ai follicoli e provocare la perdita dei capelli
  • Lo stress è la causa principale di capelli grigi: questo mito è vero solo per metà. Lo stress non fa bene alla salute, e secondo alcuni ricercatori, potrebbe aggravare il problema dei capelli grigi. Tuttavia, i fattori genetici giocano senza dubbio un ruolo molto più importante.
  • La prolungata esposizione al sole fa diventare i capelli grigi: troppo sole non fa bene ai capelli, ma non è stato ancora dimostrato che questo rende la chioma grigia. In ogni caso, è importante proteggere i capelli dal sole sia in estate che in inverno
  • È possibile invertire il processo di ingrigimento dei capelli: per il momento la scienza non è stata in grado di invertire tale processo
  • Il fumo può far diventare i capelli grigi: come per lo stress, non è provato che il fumo renda i capelli grigi, ma di certo non fa bene a pelle e capelli, quindi è decisamente meglio non fumare!

via | TheHealthSite

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail