Psicologia, se i genitori sono depressi i figli rischiano di andare male a scuola

I bambini i cui genitori soffrono di depressione potrebbero avere dei risultati peggiori a scuola. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Psicologia genitori depressione

Psicologia - I figli di genitori che soffrono di depressione sono potrebbero avere risultati peggiori a scuola, in particolar modo se a soffrire di depressione è la madre. Questo è quanto emerge da una nuova ricerca pubblicata on-line su JAMA Psychiatry e condotta dai membri della Drexel University School of Public Health di Philadelphia. Gli esperti hanno osservato l'effetto che la depressione dei genitori potrebbe avere sul rendimento scolastico dei figli. I ricercatori si sono concentrati in particolare sui risultati scolastici ottenuti da tutti i giovani svedesi nati tra il 1984 e il 1994.

Il team ha dunque esaminato le associazioni che collegano le diagnosi di depressione dei genitori con i voti scolastici dei bambini analizzati. Sono stati esaminati i dati nazionali di oltre 1,1 milioni di bambini, con 33.906 madri e 23,724 padri che soffrivano di depressione prima che il bambino terminasse la scuola dell'obbligo.

I risultati avrebbero dimostrato l’esistenza di un legame tra i rendimenti più bassi a scuola, e la depressione materna o paterna. In particolar modo, ad incidere maggiormente sarebbe la depressione della madre, che influenza significativamente le prestazioni scolastiche delle figlie femmine, rispetto a quelle dei maschi.

Via | MedicalNewsToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail