Burro di cacao: le proprietà e i benefici

Che cos’è il burro di cacao, da dove viene estratto e quali sono le sue proprietà e i suoi benefici?

Raw Organic Cocoa Butter

Il burro di cacao è noto come ingrediente principe del cioccolato. Che cos’è esattamente? In realtà è una miscela di sostanze grasse che si ricava dai semi di Theobroma cacao, tipico delle regioni tropicali e dell’America Latina. È composto soprattutto da acidi grassi, come l’acido palmitico, l’acido oleico, l’acido stearico e l’acido linoleico.

Proprio come il burro assume una consistenza solida a temperatura ambiente o al freddo, mentre con il calore tende a passare allo stato liquido. È giallastro, al tatto non risulta essere molto unto ed è estremamente friabile. Si utilizza sia in campo alimentare (a questo punto possiamo dire che è il grasso responsabile della consistenza del cioccolato che altrimenti sarebbe semplicemente cacao) sia in campo cosmetico. La presenza di acidi grassi lo rende una sostanza idratante e nutritiva.

Questa sostanza è molto importante per la cute, che protegge creando un film idrolipidico, una sorta di barriera che la isola per esempio dagli agenti esterni come l’inquinamento. Inibisce anche la produzione di immunoglobulina IgE, aiutando a eliminare le infiammazioni all'origine di eczema e di dermatite. Inoltre, mantiene la cute elastica, prevenendo le smagliature e le rughe, grazie alla forte concentrazione di antiossidanti e vitamine B, C ed E.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail