Dieta contro il freddo: via libera a un aumento di calorie

In inverno per proteggersi dal freddo si deve mangiare un po’ di più e aumentare le calorie. Perché?

Minestrone

Come si può combattere il freddo? Sicuramente con la dieta, che però deve essere caratterizzata da un aumento di calorie. La natura, infatti, offre alimenti calorici che scaldano ma che al tempo stesso aiutano a sciogliere il grasso corporeo. Ciò vuol dire mangiare di più e non ingrassare.

"In primis bisogna ricordarsi di bere per mantenere idratata anche la pelle che con il freddo tende a seccarsi, quindi via libera a tisane con cannella, zenzero, arancio e thè verde ricco di antiossidanti. Iniziare poi la colazione con un bicchiere d'acqua tiepida con succo di limone (drenante e disintossicante) ed 1-3 cucchiaini di miele che ci aiuta a proteggerci dal raffreddore e dal mal di gola. Preparare quindi un porridge con il latte di mandorle ed i fiocchi d'avena, ricchi di beta glucano ed avenantramide, fibre che facilitano il transito intestinale dolcemente. Inoltre l'avena richiede un dispendio energetico maggiore per essere digerita, dunque 'si brucia' di più”.

Consiglia Serena Missori, specialista in Nutrizione, Endocrinologia e Diabetologia, e docente Corsi di Alta Formazione e Formazione in Metodologie Anti-Aging ed Anti-Stress. Per pranzo, invece, zuppe riscaldanti di cereali e semi integrali, bisogna poi abbondare con il brodo di ossa di pollo o di manzo, famoso rimedio anti invecchiamento, disintossicante, protegge le articolazioni, migliora il sonno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail