Smog versus capelli


Che non sia proprio un toccasana per i capelli lo potevamo immaginare, ma è più difficile capire come porre rimedio al problema, visto che eccetto qualche settimana all’anno siamo costretti a vivere quasi tutti in grandi città che con lo smog devono fare i conti quotidianamente.

Una ricerca dell’International Hair Reasearch Foundation ha dato il via ad una campagna informative che si chiama “cosa respirano i tuoi capelli”, con una settimana di visite tricologiche gratuite (la prima si è svolta a Novembre, un’altra si conclude oggi) che saranno ripetute periodicamente nel corso dell’anno (la prossima sarà a Luglio).

Lo scopo è quello di diagnosticare lo stato di salute dei capelli e individuare le strategie migliori per prendersene cura, anche secondo la stagione dell’anno. Intanto, nel dubbio, sarà bene prestare maggiore attenzione alle nostre povere chiome, costrette ad assorbire schifezze come spugne e spesso prive di qualsivoglia protezione.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail