Tè amico del cuore: berlo mantiene le arterie meno rigide

Lo studio sul Journal of the American College of Nutrition

tè cuore arterie

In uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Nutrition un gruppo di ricercatori guidato da Qing-fei Lin dell'Ospedale Municipale di Wuyishan, in Cina, ha dimostrato che il consumo regolare di potrebbe proteggere dall'irrigidimento delle arterie del cuore, condizione associata a un maggio rischio di avere a che fare con malattie cardiovascolari e che può addirittura accorciare la vita.

I ricercatori lo hanno scoperto analizzando il consumo di tè da parte di oltre 5 mila tra uomini e donne di età compresa tra i 40 e i 75 anni.

Il consumo abituale di tè potrebbe avere un effetto protettivo contro l'irrigidimento delle arterie, soprattutto per i soggetti che hanno consumato abitualmente tè per più di 6 anni e [in quantità] maggiori di 10 grammi al giorno

concludono gli autori nel loro studio.

Le loro prove si aggiungono a quelle ottenute in altri studi condotti su altre popolazioni. Sembrano insomma rimanere pochi dubbi sui benefici cardiovascolari associati al consumo di questa bevanda.

Via | Science Alert
Foto | condesign – Pixabay


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO