Cardamomo, come utilizzarlo per proteggere la salute

Il cardamomo è usato come spezia in cucina per il suo sapore fortemente aromatico, ma apporta diversi benefici alla salute grazie al contenuto di fibre, minerali e particolari composti. Si presenta in piccoli semi racchiusi in un guscio verde che appena schiacciato emana un profumo leggermente agrumato.

Green Cardmom seeds close up macro shots

I composti contenuti nel cardamomo, particolari enzimi, hanno la proprietà di frenare la crescita delle cellule tumorali per cui questa spezia ha una spiccata funzione antitumorale.

Inoltre il cardamomo è molto utilizzato nella medicina ayurvedica per curare le ulcere della bocca, i problemi digestivi e la depressione.

Costituisce un ottimo disintossicante e diuretico e viene utilizzato anche per combattere raffreddori e influenza, è utilizzato infatti anche per bronchite e tosse e quindi per combattere le affezioni delle vie respiratorie. Per questo scopo può essere usato l'olio essenziale di cardamomo, qualche goccia in acqua bollente e si inalano i vapori.

Per combattere l'alitosi basta masticare qualche seme di cardamomo o preparare un tè con i semi in infusione. In questo modo la spezia esplicherà una funzione antibatterica nel cavo orale oltre che deodorante.

2 cucchiai di cardamomo apportano solo 36 calorie e 3,2 gr di fibre, per questo motivo la spezia può essere tranquillamente consumata durante una dieta ipocalorica per insaporire gli alimenti al posto del sale e per le fibre che favoriscono il transito intestinale aiutando ad eliminare le tossine e gli scarti.

Le fibre aiutano anche a ridurre i livelli di colesterolo, un buon motivo per non farvi mai mancare questa spezia per condire le vostre insalate di cavolfiore per esempio, o le zuppe di lenticchie.

Il cardamomo inoltre può essere mescolato al succo di limone creando così un condimento ideale per il pollo.
Da provare il cardamomo nel tè verde unito ad anice e cannella per un effetto riscaldante e corroborante, ideale in queste giornate così fredde.

2 cucchiai della spezia infine, apportano buone dosi di ferro e manganese che sostengono il metabolismo cellulare. Il manganese in particolare incide sulla salute delle ossa e basta un piccolo quantitativo di cardamomo per soddisfarne l'intero fabbisogno giornaliero.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail