Salute degli occhi dei bambini, 4 segnali da tenere in considerazione

Prendersi cura della salute degli occhi dei bambini è importante: ecco i consigli dei pediatri.

Con la salute degli occhi dei bambini non si scherza. La vista dei più piccoli va protetta e ci si deve sempre rivolgere al medico pediatra per risolvere piccoli e grandi disturbi a carico degli occhi. Sono molti i luoghi comuni sui problemi visivi dei bambini che devono essere sfatati, come dimostrato da un'indagine condotta da Datanalysis per Paidòss (Osservatorio Nazionale sulla Salute dell'Infanzia e dell'adolescenza) fra 1.000 genitori.

Giuseppe Mele, presidente di Paidòss, spiega:

In linea generale, i genitori vogliono sapere soprattutto cosa osservare prima che un piccolo difetto possa diventare qualche cosa di più importante.

Ma quali sono i segnali che possiamo riconoscere?


  1. Occhi troppo grandi o troppo piccoli, palpebra abbassata, iride irregolare, fastidio alla luce, occhi arrossati o che vengono strofinati spesso.

  2. Occhi del bambino che non sembrano allineati.

  3. Palpebre che vengono strizzate per vedere bene da lontano o palpebre e ciglia frequentemente ricoperte di secrezione.

  4. Maggiore attenzione ai bambini con famigliarità con malattie oculari importanti.

Di norma si tratta di problematiche che emergono nel corso dell'esame della vista effettuato dal pediatra durante le visite filtro. Tuttavia, nel caso questa indagine non fosse fatta, è bene sottoporre a una vista oculistica i piccoli entro i tre anni o, comunque, prima che inizino a frequentare le scuole primarie.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail