Come mantenere la calma sotto pressione: i consigli utili

Stare sotto stress non sempre aiuta a prendere delle decisioni che richiedono calma: alcuni suggerimenti utili per affrontare al meglio questa condizione.

come mantenere la calma sotto pressione

Lo stress non aiuta, lo sappiamo: una piccola quantità serve ad essere produttivi, ma un eccesso può diventare un corto circuito per il nostro cervello e bloccarci in un circolo infinito di ripensamenti e ansia in crescita. Mantenere la calma sotto pressione sembra essere diventato un mantra necessario di tutti i giorni: tra mille richieste lavorative, impegni personali, amici da coltivare e incombenze quotidiane, siamo spesso assorbiti e ci sentiamo crescere dentro ansia e nervosismo.

Per fortuna esistono alcuni consigli utili per imparare a mantenere la calma sotto pressione e gestire lo stress: suggerimenti generici e validi per tutti, per poi integrarli con quei piccoli gesti che ci mettono in pace ognuno di noi a modo suo. Se avete qualche consiglio che volete condividere, aspettiamo i vostri.

Intanto ecco i consigli su come mantenere la calma sotto pressione:


  • Apprezza ciò che hai: non importi di ottenere troppo dal lavoro o dalle persone
  • Respira profondamente: l'aria fresca ti aiuta a pensare più razionalmente
  • Concediti una pausa: dieci minuti solo per te, almeno ogni due ore
  • Non essere troppo disponibile


  • Disconnettiti: i social network possono generare ansia
  • Pensa alle cose positive e alle persone belle che ti circondano
  • Organizza la giornata lasciandoti del tempo libero
  • Dormi bene (il sonno interrotto peggiora l'umore)

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail