Stress estremo, 5 rischi del bournout

Il burnout è un termine usato per indicare le conseguenze del doppio stress a cui sono sottoposte alcune categorie professionali come quella dei medici e degli infermieri che devono subire lo stress derivante dal proprio lavoro e dalle preoccupazioni per i pazienti. Ma questo stress estremo può colpire ormai chiunque.


Businessman Overwhelmed with Mail

Il burnout è un termine usato per indicare le conseguenze del doppio stress a cui sono sottoposte alcune categorie professionali come quella dei medici e degli infermieri che devono subire lo stress derivante dal proprio lavoro e dalle preoccupazioni per i pazienti. Ma questo stress estremo può colpire ormai chiunque.

Il bournout provoca sensazioni di svogliatezza, si è esausti come se si bruciasse energia e di conseguenza incapaci di affrontare le incombenze quotidiane.

Con questa che potremmo definire una patologia ci si sente costantemente sotto pressione, come se si dovessero affrontare delle sfide. I problemi sul lavoro possono causare stress fisico e mentale al punto tale da trascurare i propri bisogni.

Si tratta quindi di una sorta di esaurimento emotivo, ci si sente esausti, svuotati, stanchi, anche se non esiste una vera e propria diagnosi come per la depressione. Altri sintomi includono la riduzione delle prestazioni lavorative e l'alienazione delle attività, nel senso che il soggetto in questione finisce con il trovare il proprio lavoro sempre più negativo e frustrante tanto da sviluppare un atteggiamento scostante anche con i colleghi.

    Ma quali sono i rischi a cui va incontro chi soffre di questa forma di stress estremo?

    Eccone 5

  • Maggiore probabilità di lasciare il lavoro

  • Possibilità di manifestare comportamenti autodistruttivi

  • Tendenza a fare più errori sul lavoro

  • Tendenza a trascurare i propri bisogni e le proprie esigenze al di fuori del lavoro

  • Nel caso dei medici è facile che il tasso di soddisfazione dei pazienti risulti molto basso

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail