Candida albicans, l’olio di cocco è efficace per combatterla

L’olio di cocco potrebbe rappresentare un rimedio efficace per combattere le infezioni da Candida albicans. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Olio di cocco Infezioni

Per combattere le infezioni da Candida albicans, potrebbe essere utile l’olio di cocco. Questo è quanto suggerisce uno studio della Tufts University del Massachusetts, secondo cui proprio questo alleato potrebbe aiutare a combattere il problema. Anche se la prima linea di difesa è quella di utilizzare farmaci antifungini, i ricercatori spiegano infatti che si può contribuire a combattere il problema anche attraverso l'alimentazione, mediante un prodotto che – come confermano precedenti in studi - possiede proprietà antifungine.

Per analizzare meglio la questione, gli esperti hanno studiato un campione di topi somministrando loro dell’olio di cocco, sego di bue oppure olio di semi di soia. Dopo l'inoculazione con Candida albicans, gli esperti avrebbero constatato che i topi alimentati con olio di cocco avrebbero presentato una colonizzazione di C. albicans significativamente inferiore rispetto ai topi alimentati con sego, con olio di soia o che hanno seguito una dieta standard.

Alimentando poi gli animali che avevano assunto sego, con l’olio di cocco, gli esperti hanno inoltre constatato che, dopo appena 4 giorni dal cambiamento di dieta, la colonizzazione sarebbe cambiata al punto da sembrare quasi uguale a quella riscontrata nei topi alimentati sempre con l’olio di cocco.

via | MedicalNewsToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail