Rimedi naturali: timo e ortica contro la forfora

Per qualcuno migliora con la bella stagione, qualcun altro è costretto a farci i conti tutto l’anno. Per combattere la forfora ci sono shampoo specifici, prodotti ad alta tecnologia cosmetica o rimedi naturali più o meno efficaci, ma se li avete tutti invariabilmente già provati con scarsi risultati? Vi rimane un’altra possibilità: il dopo shampoo timo e ortica.

Gli ingredienti necessari sono 5 dl. di aceto di mele, 25 gr. di ortica fresca, 30 gr. di foglie di edera, 10 gr. di foglie di timo, 10 gr. di foglie di salvia, 10 gr. di rosmarino, 5 dl. di alcol da liquore a 95°e 1 dl. di olio di ricino.

Mettete a macerare le erbe nell’alcol in un recipiente di vetro chiuso per due settimane, agitando di tanto in tanto. Quindi filtrate, aggiungete l’olio e utilizzate come lozione dopo shampoo prima dell’ultimo risciacquo, a piccolissime dosi e massaggiando bene. Sconsigliato a chi ha capelli e cute grassi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail