Salute in inverno, 7 modi strani ma efficaci per stare bene

L’inverno è quasi arrivato, ma quest’anno vogliamo evitare a tutti i costi i malanni di stagione, tosse, raffreddori, febbre e così via … ma come fare? Ecco per voi, qualche consiglio strano ma efficace!

L’inverno è praticamente alle porte, e anche quest’anno, porterà con sé un bel carico di raffreddori, tosse, febbre e chi più ne ha più ne metta. Ma come fare ad evitare quegli odiosissimi malanni di stagione? Oltre ai classici e ben noti consigli, come quello di mangiare bene, evitare di eccedere con l’alcool, gettare via le sigarette, fare della regolare e costante attività fisica e coprirsi in maniera “intelligente”, oggi vogliamo segnalarvi alcuni espedienti bizzarri, dei trucchetti che potremmo definire “strani ma efficaci”, grazie ai quali potrete evitare gli acciacchi tipici della stagione invernale.

Siete pronte? Cominciamo:

  • Mangiate con la mano sinistra quando siete alle feste: per quale ragione? Presto detto: le mani possono trasmettere batteri e malattie. Usando una mano diversa rispetto a quella che normalmente usate per salutare le persone, potrete mangiare riducendo il rischio che quei batteri finiscano nella vostra bocca, causando malattie.
  • Fate il vaccino anti-influenzale, specialmente se siete obesi o in sovrappeso, poiché secondo gli esperti sono proprio le persone con parecchi chili di troppo a rischiare maggiormente di avere l’influenza o a sviluppare complicazioni.
  • Sedersi accanto a una lampada: “Il mio aiuto sanitario must-have invernale è una terapia con la luce di una lampada che imita la luce naturale; sono convinta che mi aiuti a far fronte alle brevi giornate invernali”, ha spiegato la dottoressa Sarah Almond, che sottolinea quanto sia importante la vitamina D per il nostro benessere e la nostra salute. 30 minuti di lampada al giorno sarebbero raccomandati anche per coloro che non dormono bene in inverno, poiché in tal modo si migliorerebbe la produzione di melatonina, che aiuta a sua volta a migliorare umore e sonno.
  • Cambiate posto sull'autobus: se qualcuno vicino a voi ha la tosse o starnutisce continuamente, voltate la testa dall'altra parte per dieci secondi mentre l'aria si purifica, e - se siete su un autobus o in treno - cambiate posto se potete.
  • Lavate il cuscino caso ogni settimana: lavate il cuscino e cambiate le lenzuola una volta a settimana, specialmente se condividete la stanza con una persona influenzata. In tal caso, cambiate le federe ogni giorno.
  • Andare a letto un po’ prima rispetto al normale non solo migliorerà il vostro sonno, ma – dal momento che dormire poco aumenta il rischio di raffreddore e malanni di stagione – salvaguarderete anche la vostra salute.

  • Fate l’amore una o due volte a settimana: a quanto pare, fare l’amore migliorerebbe le funzioni del sistema immunitario, probabilmente perché in tal modo si riduce lo stress, e a sua volta questo migliora la nostra salute. Insomma, non c’è alcun motivo per non unire l’utile al dilettevole..

via | DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail