Mangiare le unghie, 6 consigli per smettere

Ecco alcuni consigli utili per smettere di mangiare le unghie.

Mangiare le unghie non è certamente una sana abitudine, e a causa di questo brutto vizio, molte persone finiscono addirittura per far sanguinare le dita. Naturalmente, non tutti arrivano a far sanguinare le dita, ma anche se questo non è il vostro caso, smettere di mangiare le unghie è comunque importante. Ma come fare a smettere una volta per tutte?

Ecco alcuni consigli efficaci per raggiungere il vostro obiettivo!

  • Cercare di identificare la relazione tra sensazioni o eventi spiacevoli (ansia, noia, paura, ..), e il desiderio di mangiare le unghie, e imparare ad affrontare tali problematiche in maniera diversa (usando ad esempio una pallina antistress)
  • Utilizzare uno smalto per unghie dal sapore amaro e sgradevole
  • Tenere le unghie corte (avrete meno superficie da smangiucchiare)
  • Fate delle regolari manicure. Se spenderete denaro per le vostre unghie, difficilmente avrete voglia poi di rovinare il tutto mangiandole
  • Mettere un elastico attorno al polso e farlo scattare ogni volta che vi viene voglia di mordere le unghie
  • Indossare guanti o applicare cerotti attorno alle unghie per impedirvi di morderle

via | Webmd

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail