Acqua d'orzo per rinforzare il sistema immunitario, la ricetta

In uno dei post precedenti abbiamo visto alcuni rimedi efficaci per rinforzare il sistema immunitario. Parlando di questi rimedi ho accennato all'acqua d'orzo, una bevanda che apporta molti elementi nutritivi e minerali utili a renderci più resistenti nei confronti di virus e batteri.

Ears of barley and wheat on the wooden background

Ma vediamo perchè questa bevanda è così efficace per rinforzare il sistema immunitario.

Tutti i minerali contenuti nella bevanda contribuiscono al miglioramento del sistema immunitario come le vitamine del gruppo B, i betaglucani e il ferro.

L'acqua d'orzo apporta il doppio della vitamina C che troviamo ad esempio negli agrumi come le arance e sappiamo che la vitamina C è un potente supporto per il sistema immunitario in quanto riduce le possibilità di ammalarsi di raffreddore e influenza.

Il manganese contenuto inoltre aiuta a stare bene e ad avere più energia ed agisce quindi in modo benefico sul sistema immunitario e sul sistema nervoso.

Questa bevanda apporta anche rame che è essenziale per la formazione dell'emoglobina implicata nel metabolismo del ferro. Il ferro inoltre aumentando il volume del sangue riduce anemia e affaticamento.

L'acqua d'orzo è un potente diuretico e, in quanto tale, mantiene pulito l'apparato urinario prevenendo il rischio di fastidiose infezioni.

La bevanda contiene anche vitamine del gruppo B e niacina efficaci per prevenire l'ispessimento delle arterie e quindi le patologie cardiovascolari.

Fosforo, calcio e manganese sono altri minerali contenuti nella bevanda e che contribuiscono al mantenimento di ossa forti e sane.

Per chi deve perdere peso poi, l'acqua d'orzo è un toccasana in quanto apporta un notevole quantitativo di fibre utile per stimolare il senso di sazietà e inoltre è a basso contenuto di colesterolo e grassi.

    Ma vediamo come preparare l'acqua d'orzo in casa.

    Per prima cosa vi occorre orzo perlato biologico (1 tazza), 5 tazze di acqua, il succo di 1 limone biologico, miele grezzo biologico, stecche di cannella e radice di zenzero.

    Le dosi indicate sono per circa 4 tazze.

    Preparazione
    L'orzo va risciacquato sotto l'acqua corrente in un passino e poi messo in una pentola con la cannella, lo zenzero, e l'acqua.

    Si fa bollire per 20 minuti e poi si passa l'orzo al setaccio. Si aggiunge limone e miele e si fa raffreddare completamente la bevanda così ottenuta.

    L'acqua d'orzo può essere conservata in frigo e l'orzo rimasto invece, può essere utilizzato per insalate e stufati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail