Genitori dominanti? L'autostima dei bambini è in pericolo

Se il genitore ha un atteggiamento “dominante”, l’autostima del bambino è messa a rischio. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Genitori figli

L’autostima dei figli è messa a rischio se un genitore ha un atteggiamento molto dominante? A cercare di rispondere a questa domanda è un nuovo studio dell'Università del Sussex, secondo cui il livello di autostima dipenderebbe anche da chi è considerato il genitore “dominante” fra i due coniugi. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno intervistato 125 famiglie inglesi e indiane che vivono a ovest di Londra.

Analizzando le risposte fornite dai partecipanti, sarebbe emerso che i bambini le cui madri inglesi presentavano tratti di genitorialità negativi - come distacco, invadenza, l'applicazione lassista della disciplina e un eccessivo controllo – hanno riferito di avere una bassa autostima.

Per i bambini indiani, il comportamento del padre ha avuto tuttavia più di un impatto, poiché nella cultura indiana è l’uomo ad avere un maggiore potere, sia nel ruolo di padre che nella disciplina impartita ai figli. Anche in questo caso, elevati livelli di tratti di genitorialità negativi sono stati collegati ad una bassa autostima nei figli.

via | ScienceDaily, DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail