Psicologia, la generosità è tutta questione di estrogeni?

La generosità può essere tutta questione di estrogeni? Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

condividere psicologia

Psicologia – La generosità dipende (anche) dal livello degli estrogeni? A suggerirlo sarebbe un nuovo studio condotto dai membri della Goethe University, secondo cui le fluttuazioni dei livelli ormonali modificano il comportamento sociale di una donna nel corso del ciclo mestruale, influenzando anche il livello di generosità dimostrata.

Che le fluttuazioni ormonali influenzassero l’umore, il livello di irritabilità, il maggior interesse per i rapporti sessuali (fenomeno che avviene durante l'ovulazione), lo sapevamo bene, ma adesso un team di psicologi ha scoperto che anche la volontà di condividere le proprie risorse con degli estranei può variare in base ai livelli di ormoni.

Nello specifico, le donne mostrano una maggiore disponibilità a collaborare durante e subito dopo le mestruazioni, almeno stando a quanto emerso da due studi condotti su un campione di 400 partecipanti.

I ricercatori hanno esaminato la volontà di cooperare tra le donne nel periodo delle mestruazioni e subito dopo tale periodo (fase follicolare), quando i livelli di estrogeni e progesterone sono più bassi, mettendola poi a paragone con quella manifestata pochi giorni dopo l'ovulazione, quando estrogeni e progesterone sono particolarmente elevati.

Dopo aver raccolto i dati, e dopo aver misurato la volontà individuale dei soggetti a cooperare utilizzando una scala psicologica (chiedendo alle donne di condividere denaro fittizio con un'altra persona sconosciuta), gli esperti hanno constatato che le donne erano significativamente più propense a condividere le proprie risorse durante e subito dopo le mestruazioni, e meno propense pochi giorni dopo l'ovulazione.

via | MedicalXpress

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail