La dieta mediterranea riduce anche il rischio di cancro al seno

Seguire una dieta mediterranea potrebbe ridurre il rischio di cancro al seno. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

La dieta mediterranea potrebbe ridurre il rischio di cancro al seno? A suggerirlo è un nuovo studio dell'Università di Navarra e del CIBEROBN di Madrid, secondo cui chi segue una dieta mediterranea, aggiungendo un’ulteriore integrazione di olio extravergine di oliva, vede diminuire il rischio di sviluppare questa malattia. Lo studio, pubblicato su JAMA Internal Medicine, ha coinvolto 4.282 donne con un’età media di 67.7 anni, le quali sono state seguite per un periodo di 5 anni.

Le partecipanti sono state assegnate a uno di 3 differenti gruppi:

  • Dieta mediterranea con integrazione di olio EVO
  • Dieta mediterranea con integrazione di noci
  • Dieta di controllo con consigli per ridurre l’assunzione di grassi

Dallo studio sarebbe emerso che le donne del primo gruppo avrebbero corso un rischio minore del 68% di sviluppare il tumore al seno.

Il consumo di una dieta mediterranea, che si basa su alimenti vegetali, pesce e olio extra vergine di oliva,

spiegano gli esperti

è noto per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. E potrebbe anche prevenire il cancro al seno. Speriamo di vedere una maggiore enfasi in merito al ruolo della dieta mediterranea nel ridurre il rischio cancro e malattie cardiovascolari, e nel migliorare salute e benessere.

via | Medicalxpress.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail