Tatuaggi, i sintomi per riconoscere un' infezione

Quando facciamo un tatuaggio dobbiamo mettere in conto molti fattori, fra cui anche il rischio che questo possa infettarsi. Ecco quali sono i sintomi da tenere sotto controllo!

Tatuaggi – Quando scegliamo di farci fare un tatuaggio, sono molti i fattori che dobbiamo tenere sotto controllo. Oltre alla scelta del disegno, al rischio di provare dolore e alle cure da mettere in pratica una volta terminato il tatuaggio, sarà infatti importante prestare attenzione ai sintomi di una possibile infezione. Durante i primi giorni è normalissimo avvertire una sensazione di dolore e fastidio sulla parte tatuata, ma a distanza di qualche giorno (o comunque dopo la completa cicatrizzazione della ferita), non dovreste più avvertire né fastidio né dolore.

Qualora doveste avvertire sintomi anomali quindi, sarà importantissimo rivolgersi al proprio medico curante, che potrà indicarvi un trattamento adatto in base alla vostra situazione specifica. Ma quali saranno i sintomi da tenere sotto controllo?

Se dopo diversi giorni dalla realizzazione del tatuaggio la parte appare ancora arrossata e dolorante, se notate un sanguinamento anomalo e se avvertite un’intensa sensazione di prurito, potreste essere di fronte a un’infezione. Fra i sintomi da tenere sotto controllo segnaliamo anche un cattivo odore percepibile nella parte di pelle interessata, gonfiore e – in determinati casi – la secrezione di pus di colore giallognolo.

In certi casi potreste anche presentare sintomi come febbre e una sensibilità particolarmente elevata sulla parte di pelle tatuata.

Detto questo, vi ricordiamo che durante le prime 48 ore è normale avvertire un certo fastidio, dolore e notare un lieve sanguinamento, per cui – a meno che non si presentino altri sintomi – non saltate subito a conclusioni affrettate. In caso contrario, non esitate però a rivolgervi al medico o – se non è possibile – al vostro tatuatore, per esaminare meglio la situazione e scegliere il trattamento più adatto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail