Dieta del supermetabolismo in allattamento: cosa mangiare?

Si può seguire la dieta del supermetabolismo durante l’allattamento? Quali sono i cibi consigliati?

Mettersi a dieta durante l’allattamento è sconsigliato. In questa fase della vita propria e del bambino, le mamme dovrebbero avere un’alimentazione decisamente più calorica e con molti liquidi (bere molto, mangiare zuppe e minestre e fare il pieno anche di frutta e verdura). Perché mai? Per stimolare il latte e per fare in modo che contenga tutti i nutrienti necessari alla crescita del bambino. Aggiungiamo poi che allattare è faticoso fisicamente e psicologicamente, ne consegue che tenersi in forza con la giusta alimentazione è un dovere.

Se però siete fan della dieta del supermetabolismo, la state seguendo con risultati e non volete rinunciarci, ci sono dei compromessi. Non dovete avere fretta di perdere peso: la calma è assolutamente necessaria per rimettersi in forma. Attendete il momento giusto. Gli alimenti consigliati in questo regime dietetico sono perfetti anche durante l’allattamento. Le tre fasi, di solito sono così organizzate: nella prima i carboidrati (favorite tantissima frutta), la fase due è proteica (mangiate pure carni magre e pesce e grandi quantità di verdure), la fase tre invece è dieta libera.

Potete consumare frutta anche nella fase due, purché scegliate quella a basso indice glicemico, come i frutti di bosco. Ricordate poi di bere tanta acqua: 30 ml di acqua per ogni chilo del proprio peso. Se ne consumate di più meglio ancora. Evitate gli zuccheri raffinati e dolcificanti sintetici: la pasta quindi potete consumarla purché integrale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail