Agorafobia, rimedi pratici per affrontare la paura

Quello dell’agorafobia è un problema da non sottovalutare. Ecco alcuni consigli utili per riuscire a fronteggiare la situazione e tornare a vivere serenamente.

Agorafobia Consigli

L’agorafobia è una condizione che si manifesta quando trovarsi in un luogo vasto e aperto (come ad esempio una piazza) provoca una forte sensazione di paura e di disagio. Si tratta di un problema che compromette significativamente la qualità della vita di chi ne soffre, dal momento che, a causa delle spiacevoli sensazioni che questo comporta, si finisce per evitare di uscire di casa e per evitare luoghi pubblici che potrebbero innescare la paura.

Ma come fare a fronteggiare la situazione, e padroneggiarla? Ecco alcuni consigli utili per voi.

  • Parlare con un terapista: nascondere la testa sotto la sabbia non ha senso. Più parlerete dei nostri problemi e cercherete di analizzarli, meglio vi sentirete. Provare per credere!
  • Cercare un lavoro o anche un impegno regolare ed inderogabile, che vi costringa ad uscire di casa
  • La paura spesso scaturisce dal trovarsi in luoghi sconosciuti. Imparare a familiarizzare con quel luogo, utilizzando magari Google Street View, potrebbe rendere più familiare il posto e diminuire la sensazione di disagio
  • Non cercate di sfuggire alle situazioni che provocano timore. Esponetevi alla paura e cercate di convincervi che non c’è in realtà nulla da temere
  • Imparate delle tecniche di rilassamento per tenere a bada ansia e panico
  • Provate a mettere in pratica delle tecniche di desensibilizzazione. Chiudete gli occhi e immaginate di trovarvi in una situazione che provoca ansia e paura. Quindi, provate a mettere in pratica le tecniche di rilassamento apprese, per tenere sotto controllo il panico.
  • Evitate droghe e alcol, che potrebbero addirittura peggiorare i sintomi dell’agorafobia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail