Come proteggere la salute del seno in estate

Ce lo spiega un esperto

salute seno estate

Prendere il sole in topless è pericoloso per la salute del seno? Ecco la risposta a queste e ad altre domande sulla protezione della salute femminile in estate. A darcele è Alberto Luini, co-direttore del programma di Senologia dell'IEO (l'Istituto Europeo di Oncologia di Milano).


  • Il topless non aumenta il rischio di sviluppare un tumore al seno. Il rischio, piuttosto, è quello di tumore alla pelle.
  • Il seno può scottarsi di più a livello dell’areola e del capezzolo.
  • In caso di topless è bene proteggere il seno con un fattore di protezione adatto al fototipo e idratarsi adeguatamente.
  • Il prodotto deve essere adatto alla persona. Sul mercato ne esistono parecchi tipi, in grado di rispondere alle esigenze di ogni donna.
  • Nelle donne anziane può essere utile una protezione più alta.
  • Nelle donne che hanno affrontato una radioterapia (al seno, ma non solo) sono utili alta protezione ed evitare l'esposizione prolungata nelle ore centrali della giornata.
  • Come doposole va bene una crema idratante bianca.
  • In caso di ustione è adatta una crema con ossido di zinco.
  • In caso di intervento chirurgico al seno (estetico o terapeutico) è bene seguire le indicazioni del medico.
  • Se si assumono farmaci è importante verificare se aumentano la sensibilità della pelle al sole e, nel caso, prendere le precauzioni del caso.



Via | Comunicato stampa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail