Come mantenere la concentrazione, i consigli utili per un cervello attivo

Certi giorni la concentrazione sembra voglia sfuggirci di continuo, ma come fare a mantenere il cervello attento, nonostante i mille pensieri che lo invadono? Ecco alcuni consigli utili per voi!

Mantenere alta la concentrazione

Mantenere alta la concentrazione sembra talvolta un’impresa impossibile. I pensieri affollano la nostra mente, e senza che ce ne rendiamo conto, ci ritroviamo a pensare a tutto, fuorchè al nostro lavoro, allo studio o a ciò che dovremmo portare a termine. Come fare a risolvere il problema? Si sa, non sempre è possibile “chiudere i libri”, e tornare a studiare (o lavorare) quando saremo più concentrate.

Ci sono momenti in cui il cervello deve necessariamente essere attivo e "presente"!

Ecco quindi alcuni consigli utili per affrontare il problema!

  • Tagliate fuori ogni possibile distrazione
  • Organizzate l’ambiente di lavoro in modo da non avere cellulari e distrazioni a portata di mano
  • Stilate una lista degli obiettivi da raggiungere
  • Dividete in piccole parti il lavoro, fissando degli obiettivi realistici
  • Fissate un termine o una scadenza ben precisa per ciascun obiettivo
  • Isolatevi dal resto del mondo, utilizzate dei tappi per le orecchie se necessario
  • Stabilire dei “premi” gratificanti per ogni obiettivo raggiunto
  • Fate in modo che l’ambiente di lavoro sia essenziale, pulito e ordinato
  • Per tenere alla larga stress e pensieri, usate delle tecniche di rilassamento

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail