Vegani, attenzione alla carenza di iodio

A rischio la salute della tiroide

vegani tiroide

Scegliendo di escludere completamente alcune categorie alimentari dalla loro alimentazione i vegani corrono il rischio di incappare in una carenza di iodio. A portare l'attenzione sull'argomento sono gli esperti della Società italiana di endocrinologia e diabetologia pediatrica (Siedp), che in occasione della presentazione della loro campagna estiva "Lo iodio non va in vacanza", hanno ricordato che mettere al bando il pesce può portare a un'alimentazione carente di questo prezioso micronutriente.

Nel caso dei vegani

ha aggiunto Mohamad Maghnie, responsabile dell'Unità Operativa di Endocrinologia Clinica e Sperimentale dell'Istituto Gaslini-Università di Genova,

il rischio aumenta notevolmente dato che la loro dieta esclude qualsiasi cibo di derivazione animale compresi latte, latticini e uova.

Meglio, quindi, affidarsi a un esperto di alimentazione per garantirsi sempre una dieta bilanciata dal punto di vista nutrizionale.

Via | Adnkronos

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail