Gli status su Facebook nascondono bassa autostima e narcisismo?

Gli status su Facebook rispecchiano la nostra personalità: ecco cosa emerge da un nuovo studio della Brunel University di Londra.

status su Facebook autostima

Gli status su Facebook parlano di noi più di quanto possiamo immaginare. Secondo un nuovo studio, sembra ad esempio che le persone che pubblicano spesso aggiornamenti in merito al proprio fidanzato o al proprio marito, abbiano in realtà una bassa autostima, mentre coloro che pubblicano aggiornamenti in merito alla loro dieta, all’esercizio fisico svolto, e ai loro traguardi, siano invece tendenzialmente narcisisti.

Per giungere a questa conclusione, gli autori della ricerca hanno esaminato un campione di 555 utenti di Facebook, i quali hanno partecipato a delle indagini on line, volte a misurare i tratti della loro personalità (estroversione, nevrosi, apertura mentale, coscienziosità, ...), ed i loro livelli di autostima e narcisismo.

Stando a quanto emerso dallo studio condotto dai membri della Brunel University di Londra, sembra che le persone con bassa autostima tendano a pubblicare più frequentemente degli aggiornamenti in merito al loro partner amoroso. Le persone più “coscienziose” tenderebbero invece a pubblicare un maggior numero di status relativi ai propri figli.

infine, i narcisisti pubblicano più frequentemente degli aggiornamenti in merito ai loro successi, poiché hanno bisogno di attenzione e stima da parte della comunità di Facebook.

Inoltre, più alto è il numero dei “mi piace” aggiunti agli status degli utenti narcisisti, maggiore è il loro senso di appagamento e la loro sensazione di “inclusione sociale”, mentre coloro che non ricevono alcuna “gratificazione” (vale a dire, che non ricevono alcun "mi piace"), potrebbero sentirsi ostracizzati.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail