Combattere la dismenorrea in modo naturale

Quando parliamo di dismenorrea ci riferiamo ai dolorosi crampi mestruali, quelli che per molte di noi rappresentano un vero e proprio incubo mensile.

dismenorrea rimedi

Escludendo patologie come l'endometriosi e i fibromi, che possono causare dismenorrea e vanno trattate con l'aiuto del medico, vediamo come alleviare i crampi mestruali senza per forza dover ricorrere ai classici analgesici.

Per esempio lo si può fare attraverso l'alimentazione. Alcuni alimenti infatti contengono sostanze che potremmo definire sedative e quindi calmanti come per esempio la vitamina B6 contenuta nelle banane che tra l'altro contengono anche potassio molto utile per ridurre la ritenzione idrica.

Uno dei migliori alimenti per combattere la dismenorrea è il germe di grano. Contiene infatti elevate concentrazioni di vitamina B6, vitamina E e poi magnesio e zinco.

Non fatevi mancare inoltre una manciata di semi di girasole, un concentrato di sostanze anti crampi come vitamina E, magnesio, zinco e vitamina B6 (piridossina).

Avrete notato che nei cibi elencati è presente la vitamina B6, questa vitamina è efficacissima nella lotta ai crampi mestruali in quanto ha un ruolo importante nella sintesi della dopamina e aiuta ad assorbire più facilmente zinco e magnesio. Buoni motivi quindi per consumare cibi che ne sono ricchi.

Altri rimedi efficaci per combattere i crampi mestruali sono i movimenti dolci, la ginnastica dolce che aiuta il rilascio di endorfine, gli ormoni del buonumore, oppioidi interni, un pò come se fosse morfina prodotta dal nostro organismo.

Un bel tè verde aromatizzato con foglie di gelsomino o di lampone vi aiuterà a calmare corpo e mente. Anche il calcio in quantità sufficienti riduce il dolore, basta assumere una tazza di latte a colazione.

Prima e durante il ciclo può essere utile consumare papaya. Questo frutto esotico contiene un enzima, la papaina, che facilita il flusso e lo regola.

Per ridurre il dolore bisogna evitare caffeina e carni rosse che lo aumentano e assumere un bicchiere di succo di carota al giorno.

Avete mai provato l'olio essenziale di lavanda nel massaggio? Non solo è utile per combattere l'emicrania, ma se massaggiato intorno all'ombelico allevia i crampi in soli 10 minuti.

Immagine di menstrupedia.com

  • shares
  • Mail