Il doppio mento si elimina con un'iniezione

A renderlo possibile è Kybella, farmaco ora approvato dalla Fda statunitense

make-up-luminoso-primo-appuntamentojpg

Un'iniezione per eliminare il doppio mento: la proposta arriva dagli Stati Uniti, dove la Food and Drug Administration (Fda) ha approvato l'uso di Kybella, un trattamento a base di una sostanza identica all'acido desossicolico prodotto dall'organismo umano per facilitare l'assorbimento dei grassi.

Quando iniettato sotto al mento Kybella disintegra la membrana esterna delle cellule del grasso, distruggendole. Tuttavia, se l'iniezione non viene eseguita in modo corretto può uccidere anche le altre cellule, ad esempio quelle della pelle. Per questo il trattamento può essere effettuato solo a livello del mento e solo da mani esperte.

Il paziente

sottolinea inoltre Amy Egan, esperta del Center for Drug Evaluation and Research dell'Fda

deve essere ben consapevole dei rischi associati all'uso del farmaco prima di prendere in considerazione il trattamento. E' importante ricordare che Kybella è approvato solo per il trattamento del grassi presente sotto al mento, e non si sa se sia sicuro o efficace per trattamenti al di fuori di quest'area.

Via | FDA
Foto | via Pinterest

  • shares
  • Mail