Come si manifesta l'allergia alla polvere e quali sono i migliori vaccini


L'allergia alla polvere altro non è che una reazione allergica agli acari della polvere; è un allergia cosiddetta perenne, cioè che si manifesta in qualsiasi periodo dell'anno, a prescindere dalla stagione in cui ci si trova. Precisiamo il titolo del nostro post, dicendo che, purtroppo non esiste un vaccino curativo per il disturbo, ma è solo preventivo.

Fra i sintomi di questo genere di allergia vanno ricordati gli eritemi, gli eczemi, il prurito al naso, gli starnuti ricorrenti con naso che cola e gli occhi arrossati. Il tutto può evolvere in rinite allergica, in congiuntivite allergica o in asma bronchiale. In particolare, quindi, vengono colpite le vie respiratorie, in maniera più o meno grave.

Per quanto riguarda il vaccino, il migliore è anche molto facile da assumere, visto che non richiede punture essendo di fatto solubile in bocca a livello sublinguale. Ha una copertura per un anno intero ed è privo di effetti collaterali importanti. Agisce inducendo l’organismo a riconoscere nel tempo l’allergene che provoca il fastidio, evitando nuove allergie e aggravamenti di quelli già esistenti.

Via | Webmd
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: