Ghassoul, i benefici per la pelle e dove acquistarlo

La preziosa argilla marocchina ha moltissime proprietà benefiche per pelle e capelli: come utilizzarla al meglio e dove comprarla perché sia sicura.

Con la grande espansione sul mercato della cosmetica biologica, si viene a conoscenza di prodotti quasi miracolosi per la salute della nostra pelle: uno di questi è sicuramente il ghassoul o rhassoul, dal verbo arabo che significa "lavare". Il ghassoul è un'argilla saponifera di origine lavica originaria del Marocco, parte indispensabile del prezioso rituale dell'hammam assieme al sapone nero e al guanto di crine.

Il ghassoul si estrae in Marocco nelle cave di hectorite (nome scientifico del ghassoul) e attraverso un processo specifico viene essiccato e ridotto in polvere per la messa in commercio. In questo modo ci si può regolare per prepararne il quantitativo necessario ai nostri scopi aggiungendo acqua e olii essenziali a piacimento, formando una pappetta più o meno densa da applicare sul viso, sul corpo e sui capelli a seconda delle necessità.

ghassoul

Tra le proprietà benefiche del ghassoul c'è quella seboregolatrice, che lo rende indispensabile e preziosissimo per le pelli miste, grasse e a tendenza acneica: purifica senza aggredire, aiuta ad eliminare i punti neri e ha un leggero effetto esfoliante, dovuto all'essiccamento dell'argilla. In questo modo ci si libera dalle cellule morte, rendendo la pelle luminosa e morbidissima oltre che pulita.

Il ghassoul si può utilizzare sia come maschera sul viso, sia sul corpo anche per le proprietà lavanti: non è schiumogeno, quindi è particolarmente delicato e indicato alle pelli sensibili che soffrono i tensioattivi dei detergenti comuni. Basta inumidire la pelle sotto la doccia e applicare sulla pelle il composto di ghassoul, anche aromatizzato a piacere: ottimo quando mischiato con acqua di rose lenitiva, oppure con olii essenziali a piacimento a seconda delle necessità, come limone e rosmarino (per pelli grasse), oppure lavanda (pelle secca). Attendete un paio di minuti e risciacquate con abbondante acqua tiepida.

Per i capelli bisogna procedere per tentativi e verificare se effettivamente sia meglio utilizzarlo sotto forma di maschera settimanale rinvigorente oppure proprio come shampoo, avendo l'accortezza di risciacquarlo benissimo con acqua e aceto: dipenderà molto dalla tipologia di capelli, quindi è sempre bene cercare la formula giusta per sé.

Il ghassoul si può trovare in polvere già confezionata sui siti specializzati oppure nelle bioprofumerie, al prezzo di circa 5 euro ogni 300 grammi: chiedete alle vostre di fiducia. Se avete amici che fanno in Marocco, non perdete l'occasione e fatevene portare una scorta abbondante!

Via | Greenme, Les Arganiers, L'angolo di Lola

Foto | Pinterest

  • shares
  • +1
  • Mail