Gli esercizi di Rossella Brescia per snellire le gambe

Snellire le gambe ed entrare nei tanto amati leggins senza fare la figura dell'insaccato si può, basta seguire pochi esercizi, ma mirati come quelli che ci consiglia Rossella Brescia nel video

Si tratta di esercizi "rubati" al mondo della danza, d'altra parte non poteva essere che così dal momento che Rossella è una ballerina, ma efficacissimi non solo come preparazione al ballo, ma anche per noi che ballerine non siamo, ma abbiamo bisogno comunque di tonificare e snellire le nostre gambe prima della prova bikini.

Tuttavia sapete bene che gli esercizi da soli non bastano se poi a tavola ci lasciamo andare. Per snellire le gambe quindi via libera ad una dieta proteica, con pochi carboidrati e grassi buoni, via il sale e sì a frutta e verdura ricche di acqua come cetrioli e anguria, saranno una delle vostre armi per combattere ritenzione idrica e gonfiore che quasi sempre si accompagnano a cosce non proprio toniche.

Tutto questo va accompagnato anche a cure locali mirate, ad esempio con i fanghi express di nuova generazione ricchi di minerali.

    Oltre agli esercizi di Rossella Brescia potranno esservi utili anche altri esercizi da abbinare o da alternare a quelli proposti nel video.

    Eccoli

    La posizione del guerriero

    Questo esercizio è in realtà una tipica posizione yoga che però tonifica in modo molto efficace le gambe e il core, la parte centrale del corpo.

    In piedi. Sollevare una gamba all'indietro abbassando il corpo in modo da formare una linea retta con la gamba il core e le anche. Dovete tenere in pratica una posizione orizzontale in linea retta dalla testa, al tronco fino ai piedi, schiena dritta e peso centrato sul piede. Tenere la posizione per 5 respiri e poi tornare alla posizione di partenza. Cambiare lato.

    Squat con fitball

    Procuratevi una fitball e mettetela tra la parte bassa della vostra schiena e un muro. Lentamente abbassatevi piegando le ginoccia proprio come nello squat, mantenendo le spalle e le anche in linea. Mantenente la posizione per 3 secondi e rialzatevi. Vanno eseguite 2 serie da 12 intervallate da 30 secondi di riposo.

    Ponte

    Sdraiatevi sulla schiena con i talloni appoggiati al pavimento e le punte dei piedi in su. Sollevate le natiche fino a formare una linea retta tra schiena, ginocchia e spalle. Mantenere la posizione per 1 secondo e ritornare alla posizione di partenza. L'esercizio va ripetuto per 15 volte.

    Esercizio con la fascia

    Avvolgere una fascia di resistenza intorno alle gambe appena al di sopra delle ginocchia. Fare prima 12 passi verso sinistra e poi 12 verso destra.

    Squat con manubri

    in piedi con piede sinistro in avanti e piede destro indietro. Impugnare un manubrio da 5 kg per mano lungo i fianchi. Piegare il ginocchio sinistro mantenendolo al di sopra della caviglia e abbassare il ginocchio destro fino a 1 cm da terra. 8-10 ripetizioni per lato.

    Esercizio con step

    Mantenersi con le punte dei piedi su un gradino basso, tipo pedana da step. I talloni sono fuori il gradino. Alzarsi e abbassarsi sulle punte per 15 volte.
    Per aumentare la difficoltà e l'efficacia dell'esercizio ripeterlo con una gamba sola.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail