Capelli che si spezzano: i migliori rimedi naturali

Se soffrite di chiome delicate esistono diversi rimedi naturali che rinforzano i capelli e danno vigore praticamente a costo zero.

I capelli che si spezzano sono molto frequenti soprattutto tra chi ha chiome lunghe e le tiene spesso legate. Gli elastici sono molto dannosi. A questo poi possiamo aggiungere la debolezza causata da alcuni trattamenti aggressivi, come le tinture, le stirature, l’uso di piastre, i colpi di sole e la permanente. Come fare? Esistono diversi rimedi naturali, che possono ridare vigore ai nostri capelli.

Prima cosa, cercate di lasciarli naturali quanto più possibile, di pettinarli da bagnati con delicatezza e di non utilizzare il phon troppo da vicino. Fate poi degli impacchi reidratanti: il prodotto migliore che abbiamo in casa è l’olio extravergine d’oliva, ricchissimo di vitamina E. E' un po’ faticoso da eliminare ma si può fare questo sforzo, una volta al mese. Altrimenti usate dell’olio di mandorle dolci o dell’Hennè neutro (non tinge).

Pretty female standing back and washing her long hair

Un altro impacco da fare è a base di yogurt e di miele. Grazie ai suoi nutrienti il miele rafforza e dà corpo al capello: lo yogurt è utile solo per facilitarne la stesura. Quindi se volete potete anche inserirlo in uno shampoo. La cosa migliore è massaggiare i capelli bagnati con questo prodotto. Ricordate poi di non lavare mai i capelli con acqua troppo calda, perché tende a disidratare i capelli e potrebbe favorire l’indebolimento. Meglio usare sempre acqua tiepida.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Pinterest

  • shares
  • +1
  • Mail