La cervicite in gravidanza: cosa fare?

La cervicite è un’infiammazione della cervice, ed è una condizione piuttosto comune. Ecco cosa succede se si sviluppa in gravidanza.

La Cervicite è una condizione comune, una infiammazione della cervice (ovvero della porzione inferiore dell'utero) che può essere dovuta a diversi fattori, come ad esempio ad infezioni, irritazioni, allergie, malattie sessualmente trasmissibili (Papilloma virus – HPV; clamidia, gonorrea, sifilide), batteri, virus, funghi e così via. Tale condizione può rischiare di impedire il concepimento, o può anche presentarsi durante il periodo della gravidanza, e comportare seri problemi per il bambino.

Molte donne affette da cervicite possono non presentare alcun sintomo. La condizione può infatti essere scoperta solo in seguito ad un esame ginecologico di routine. Se presenti, i sintomi della cervicite possono includere perdite vaginali di colore giallo grigiastro o pallide, anormale sanguinamento vaginale, sanguinamento o anche dolore durante e dopo il rapporto sessuale, minzione frequente, difficoltosa e dolorosa, dolore pelvico o addominale, e – in casi più rari – febbre.

Cervicite in Gravidanza

Come abbiamo accennato, se non adeguatamente curata durante il periodo della gravidanza, la cervicite può comportare l’insorgenza di complicazioni molto gravi, come ad esempio il parto prematuro e l’aborto spontaneo, o anche infezioni per il neonato.

Per questa ragione è in primo luogo fondamentale rivolgersi ad un medico specialista, per comprendere quali sono le esatte cause che hanno provocato la cervicite, e stabilire, in base a queste, quali sono i migliori farmaci da utilizzare. Il medico specialista naturalmente per dei farmaci che possano garantire una maggiore sicurezza in gravidanza.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Webmd, Bmj.com, Healthcentral.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail