Estate, cosa fare quando il medico di base è in vacanza

In estate come fare quando il medico di base è in vacanza, a chi rivolgersi?

medico di base è in vacanza

Cosa fare quando il medico di famiglia va in vacanza? Per chi rimane in città, quali sono le cose che bisogna sapere? Come ad esempio a chi rivolgersi in caso di necessità, sia quando si sta male, sia se si ha bisogno di un'impegnativa? Ecco cosa fare:


  1. Recarsi dal medico sostituto nominato dal medico di base: viene sempre scelto, informatevi sugli orari e sul luogo di ricevimento.

  2. Se il medico sostituto non è disponibile, rivolgetevi all'ASL: di solito ci sono degli ambulatori che possono fare al caso vostro.

  3. Rivolgetevi alla guardia medica, ma solo durante le ore notturne (dalle 20 alle 8) e il sabato, la domenica e i festivi (a partire dalle 10 del sabato e fino alle 8 del lunedì successivo, nei festivi dalle ore 10 del giorno prefestivo fino alle 8 del primo giorno non festivo).

  4. In caso di emergenza grave, chiamate il 118.

Via | Adnkronos

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO