Mamme, sopravvalutare i figli li renderà narcisisti

Quello del genitore non è esattamente un compito semplicissimo, ma un nuovo studio ci spiega come evitare che i nostri figli possano diventare narcisisti.

Mamme e papà, evitate di sopravvalutare i vostri figli, perché il rischio è che, a lungo andare, possano diventare narcisisti! A rivelarlo sarebbe stato un nuovo studio condotto dai membri della Ohio State University di Columbus e dell'Università di Amsterdam, nei Paesi Bassi, secondo cui, se si vuole evitare di crescede dei figli con personalità narcisistiche, sarà appunto importante non sopravvalutarli. Lo studio in questione è da poco apparso sulle pagine della rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, e mira proprio a comprendere quali possano essere le origini del narcisismo.

I ricercatori ritengono che la loro è la prima ricerca prospettica volta ad indagare quali siano le modalità con cui il narcisismo si sviluppa nel tempo.

Per analizzare meglio la questione, i ricercatori hanno reclutato un campione di 565 bambini nei Paesi Bassi ed i loro genitori. I bambini erano di età compresa tra i 7 e gli 11 anni all’inizio dello studio, ed i partecipanti sono stati sottoposti ad analisi psicologiche standardizzate quattro volte nel corso dello studio, con un intervallo di 6 mesi tra ogni sondaggio. Durante le indagini, i genitori sono stati invitati a valutare quanto concordavano con affermazioni del tipo "Mio figlio è un grande esempio da seguire per gli altri bambini".

I bambini e i genitori sono stati interrogati in merito al livello di calore emotivo che i genitori erano in grado di dimostrare, ed a giudicare in che misura fossero d'accordo con affermazioni del tipo "Il mio bambino sa che gli voglio bene" o "Mio padre/mia madre mi fa sapere che lui/lei mi ama”.

Nello specifico, i ricercatori erano interessati a distinguere il narcisismo dall’autostima, e così i bambini sono stati esaminati per entrambe le due caratteristiche.

Le persone con un’alta autostima pensano di essere “buone” come gli altri, mentre i narcisisti pensano di essere migliori degli altri

spiegano gli autori della ricerca.

educare i figli

Dalle analisi sarebbe emerso che i bambini con alta autostima sostenevano di essere felici con se stessi e di amare il tipo di persona che erano, senza però ritenere di essere migliori rispetto agli altri. Al contrario, i bambini che erano stati descritti dai genitori come "migliori di altri bambini" e che "meritano di ottenere qualcosa in più nella vita", avrebbero dimostrato alti livelli di narcisismo.

I bambini ci credono quando i genitori dicono loro che sono più speciali di altri.

spiegano gli esperti

E questo non può essere un bene per loro e per la società.

Insomma, sopravvalutare i propri figli, magari nella speranza di aumentare così la loro autostima, è controproducente, a meno che non vogliate avere a che fare con un figlio tendenzialmente narcisista..!

Dalle analisi sarebbe tuttavia emerso che l’autostima non crescerebbe affatto se i genitori sopravvalutano i figli, mentre nel tempo sarebbe emersa una correlazione tra i genitori che hanno mostrato più calore emotivo e i bambini che avevano una maggiore autostima. Non sarebbe inoltre emerso alcun collegamento fra calore da parte dei genitori, e tendenza al narcisismo.

Alla luce di quanto emerso, il Prof. Bushman, autore della ricerca, sostiene che, in quanto padre di tre figli, ha deciso di cambiare il suo stile genitoriale:

Quando ho iniziato a fare questa ricerca nel 1990, pensavo che i miei figli dovessero essere trattati come se fossero stati davvero speciali. Sto attento a non farlo adesso. E' importante esprimere calore ai vostri figli, perché questo può promuovere l'autostima, ma la sopravvalutazione può promuovere un maggiore narcisismo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Medicalnewstoday.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail