Tatuarsi il contorno labbra, la frontiera del trucco permanente

Per avere labbra più voluminosi o comunque con una forma più armoniosa è possibile scegliere il tatuaggio del contorno labbra.

Tatuarsi il contorno labbra non è un semplice tatuaggio, ma un vero e proprio ritocco estetico classificato in quello che viene definito trucco permanente (anche se come sapete di realmente permanente non c’è nulla). A che cosa serve? L’obiettivo è quello di ridisegnare o ridifinire il contorno delle labbra, in questo modo è possibile dare alla bocca una forma più armoniosa, rispetto al viso, e soprattutto rendere le labbra un po’ più carnose, senza l’uso di filler o riempitivi.

tatuaggio-labbra

Perché non è realmente permanente? È molto durevole, poi però il colore utilizzato tenderà con il tempo a schiarirsi e quindi se volete mantenere l’effetto dovrete farvelo riprendere. Comunque non prima di un paio di anni. I colori utilizzati sono ipoallergenici e sono in nuance con la vostra carnagione. Potrete quindi decidere se fare un tatuaggio quasi invisibile, ovvero in grado con una leggera sfumatura di intensificare la forma o dare un effetto rossetto.

Quanto costa? La cifra è variabile. Dipende dal centro estetico e dal tatuatore, considerate comunque circa 300 euro, per la ripresa, se è solo una leggera ripresa del colore siamo intorno a 150 euro. A volte a effettuare la micropigmentazione sono anche medici estetici e noi li consigliamo. Ricordate che la cosa più importante è scegliere un professionista qualificato che lavori in un ambiente sterile.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Pinterest

  • shares
  • +1
  • Mail