Vasculite: i sintomi iniziali e la cura da seguire

Scritto da: -

vasculitiLa vasculite è un disturbo provocato da un insieme di infiammazioni dei vasi sanguigni, ed è un problema secondaria a un’anomalia più grave, a carico del sistema immunitario, che attacca per errore le pareti di vene, arterie o capillari. A seconda del diametro dei vasi interessati si distinguono vasculiti dei piccoli, dei medi e dei grandi vasi.

Nonostante tale differenza, per qualunque forma di vasculite i sintomi iniziali sono gli stessi: febbre, stanchezza cronica, perdita di peso, dolori diffusi, congiuntiviti, stomatiti, riniti, sinusiti, e soprattutto edemi.

Le opzioni di cura per la vasculite dipendono da diversi fattori, tra cui il tipo di vasculite, la gravità dei sintomi, l’età e lo stato di salute generale del soggetto affetto. In genere comunque per i casi più gravi vengono consigliati o corticosteroidi per ridurre l’infiammazione o farmaci che agiscono sul sistema immunitario, per curare la causa dall’origine.

Via | Medicinet
Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.33 su 5.00 basato su 3 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Benessereblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.