L'ansia invecchia le donne di sei anni

Scritto da: -

ansia donne invecchiamento

L’ansia fa sembrare le donne più vecchie di sei anni. Lo dimostra un recente studio pubblicato su PLoS ONE. Penserete subito alle rughe che si formano sul viso a furia di espressioni corrucciate, sguardo pensieroso e sorriso tirato. Anche. Ma c’è molto di più.

Secondo i ricercatori del Brigham and Women’s Hospital di Boston l’ansia fobica accelera l’invecchiamento anche a livello molecolare. Conclusioni tratte dall’analisi dei campioni di sangue di un gruppo di oltre cinquemila donne, di età compresa tra i quarantadue ed i sessantanove anni. Le donne che soffrono di ansia patologica hanno i telomeri meno lunghi. Si tratta di molecole che proteggono l’estremità dei cromosomi nelle cellule, considerate dei marker predittivi dell’invecchiamento e della longevità.

Ma cos’è l’ansia fobica? Si tratta di una sensazione di angoscia legata alle paure che più ci attanagliano. Ad esempio chi ha paura di stare in mezzo alla folla avvertirà una vera e propria sofferenza psicofisica al solo pensiero di doversi trovare in situazioni in cui c’è tanta gente.

Panico, blocco emotivo, preoccupazione eccessiva e persistente. Tutto questo conduce le donne ad invecchiare precocemente. E purtroppo gli effetti non sono minimi. Pensate che si parla di un invecchiamento pari a sei anni in più rispetto all’età effettiva.

I ricercatori hanno infatti notato che le donne affette da ansia fobica avevano telomeri lunghi quanto le persone di sei anni più vecchie. Ma non finisce qui. I telomeri più corti sono stati collegati, da precedenti studi, ad un rischio maggiore di tumori, malattie cardiache, demenza e mortalità.

Una ricerca pubblicata su PLoS ONE l’anno scorso ha svelato che anche le persone con un reddito basso e problemi economici hanno i telomeri più corti e rischiano maggiormente di ammalarsi di malattie legate al declino cognitivo come il morbo di Alzheimer. Tutte evidenze che fanno riflettere sul legame tra preoccupazioni eccessive, ansia ed invecchiamento precoce.

Via | CBS News
Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Benessereblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.