Tallonite: rimedi naturali e cure migliori

Scritto da: -

tallonitiPer poter effettuare una cura della tallonite che sia efficace nel minor tempo possibile, sarebbe meglio riuscire ad individuare la causa della sua provenienza. Queste possono essere: dei lunghi periodi in piedi, camminando o meno, sovrappeso più o meno grave, tipo di calzature, o problematiche fisio-patologiche.

Per curare la tallonite esistono rimedi moderni e meno moderni. Uno dei rimedi senza tempo è sicuramente l’applicazione di ghiaccio sulla zona, perché sfiamma e favorisce la ristabilizzazione momentanea del problema, alleviando anche il dolore.

Per quanto riguarda i rimedi più tradizionali, abbiamo molteplici scelte, in base alla causa, appunto. Un’ottima miscela si ottiene sciogliendo della paraffina e aggiungendo olio di
senape, se le cause sono patologiche (es. artrite). Il prodotto cosi ottenuto deve essere spalmato sul tallone alla sera e risciacquato con acqua al mattino. Oppure, a volta risulta molto utile porre i piedi in ammollo in acqua calda e prezzemolo, noto per le sue proprietà antibatteriche e stimolanti per la circolazione, che riesce anche a ridurre l’infiammazione.

Via | Pedorthic
Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.33 su 5.00 basato su 3 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Benessereblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.