Peli sul viso, si può fermare la crescita?

I peli sul viso sono un inestetismo frequente che però causano un grave disagio nelle donne. Da che cosa dipendono e soprattutto come si possono curare?

Non c’è nulla di peggio, per una donna, dei peli sul viso. Purtroppo, anche noi spesso dobbiamo fare i conti con baffetti e una spiacevole barba, che si affolla soprattutto in zona mento. In quantità minime, è assolutamente normale e fisiologico. Non c’è assolutamente nulla da fare, se non utilizzare la pinzetta per strappare il superfluo o fare un pochino di ceretta ai lati della bocca.

peli-viso

Quando i peli sono però numerosi, potrebbe esserci un problema di carattere ormonale. Capita spesso che le donne, per esempio, che soffrono di ovaie policistiche hanno peluria in eccesso, anche sul viso. Come comportarsi? Evitate le decolorazioni. Sono prima di tutto brutte, inoltre rendo i peli non trasparente, ma se sono molto scuri diventano un giallo tremendo, quanto ridicolo.

Molto meglio sottoporsi a una periodica ceretta o, se non avete problemi di salute che ve lo impediscono, pensare a un trattamento laser, che in zone circoscritte come il mendo dà dei buoni risultati, o alla luce pulsata. Ovviamente non si può fermare la crescita, ma si può rallentare. Inoltre, chiedete un consulto al ginecologo e a un endocrinologo. Le donne con la micro-policistosi trovano miglioramenti, anche estetici assumendo la pillola.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Pinterest

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO