La dieta per non ingrassare a Natale

Ecco la dieta per evitare di ingrassare a Natale, complici pranzi e cene da amici e parenti.

dieta di natale

Esiste una dieta di Natale per non ingrassare? Complici cene, pranzi, aperitivi, merende, cioccolate calde e biscottini con amici, parenti, colleghi, vicini di casa mettere su qualche chilo di troppo durante le feste di fine anno è davvero troppo facile. Ma sappiate che non è impossibile non prendere peso a Natale, pur rispettando la tradizione e non rinunciando a nulla.

Innanzitutto concediamoci qualche dolcezza e qualche prodotto tipico di Natale: una fetta di panettone a colazione o un cioccolatino a merenda, se non è la prassi, non può che far bene, soprattutto all'umore. L'importante, come sempre, è non esagerare con i dolci: piuttosto preferite la frutta, il dolce della natura, che è buono, dolce e ricco di nutrienti preziosi.

Nei giorni in cui non abbiamo impegni mondani, cerchiamo di mantenerci leggeri, preferendo frutta, verdura, carni e pesci magri, eliminando altri grassi che potrebbero farci accumulare calorie inutili. E quando siamo invitati fuori per un aperitivo? Usciamo di casa con la pancia non proprio vuota, magari mangiando uno yogurt o un frutto: così non ci butteremo sul buffet. E scegliamo un bicchiere di vino e non i cocktail ricchi di calorie.

E a casa della zia o della nonna? Lì non possiamo rifiutare o dire di no, quindi oltre a trattenerci nei giorni precedenti, facciamo anche un po' di attività fisica, da ripetere anche il giorno dell'invito, prima, così da farvi venire appetito per far contenti i parenti, e anche dopo, così da non sentirvi in colpa. Se possibile, limitate le porzioni a tavola!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail