Saponaria: proprietà, benefici e controindicazioni

Saponaria, proprietà e controindicazioni: tutto quello che c'è da sapere.

La saponaria è una pianta utile per i suoi benefici riconosciuti per la nostra salute. Le proprietà della Saponaria Officinalis sono diverse: la pianta svolte azione depurativa, sudorifera, tonica, espettorante, diuretica, grazie alle saponine presenti al suo interno. Un decotto di saponaria può aiutare in caso di tosse o di raffreddore, ma esistono anche dei prodotti ad azione topica per la cura della pelle.

La tintura madre di saponaria, ricavata dalla pianta intera fiorita, viene usata per il trattamento di herpes, gotta, psoriasi, acne, stipsi, reumatismi. Il decotto di saponaria può essere usate come detergente delicato, per trattare la pelle colpita da acne o psoriasi, ma anche come shampoo per capelli fragili.

La saponaria ha delle controindicazioni? Le saponine possono essere tossiche se non uate correttamente. Il dosaggio deve essere eseguito da personale esperto: gli effetti collaterali possono essere anche gravi con infiammazione dei reni, convulsioni, diarrea ematica. Quando si usa come shampoo o detergente, può causare irritazioni di pelle e mucose se non dosato correttamente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail