Antibiotici e sole: quali sono i rischi?

Scritto da: -

L’estate è nel pieno delsuo splendore, quindi via a tintarella, sdraio, ombrelloni e mare, tanto mare. Abbiamo già parlato tantissime volte di protezione solare: come sceglierla al meglio, come capire qual è il nostro fototipo e di tutti gli accorgimenti per avere una pelle abbronzata in maniera più che uniforme. Oggi trattiamo un argomento un po’ più specifico, cioè quello dell’associazione antibiotici e sole.

Questo perchè l’assunzione di alcuni farmaci, ed in particolare gli antibiotici, possono creare delle reazioni particolari sulla nostra pelle se ci si espone al sole. In effetti, le molecole contenute negli antibiotici provocano delle reazioni negative coi raggi UV, innescando il cosiddetto fenomeno di fotosensibilizzazione, che può produrre sulla nostra pelle delle fastidiosissime macchie scure, come effetto principale.

Ma non tutti gli antibiotici reagiscono allo stesso modo ed hanno questi effetti collaterali sgradevoli. Quelli a cui bisogna prestare maggiore attenzione sono: i sulfamidici, i chinoloni e le cicline. Il consiglio in questi casi è di evitare la totale esposizione sia al sole che alle lampade dei solarium durante tutto il periodo del trattamento, sia per evitare reazioni fotoalergiche e sia per far sì che non venga sminuito l’effetto del farmaco.

Via | Webmd
Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 12 voti.