Bambini a scuola, cosa mangiare durante la giornata

Bambini a scuola e alimentazione: cosa far mangiare ai nostri figli durante il periodo scolastico?

Quali saranno i migliori alimenti da far mangiare ai nostri bambini, in modo che abbiano la giusta carica per affrontare la giornata scolastica? Spesso gli adulti tendono a dimenticarsene, ma anche i nostri bambini devono affrontare delle faticose ed interminabili giornate impegnative, e come di certo ben saprete, uno dei segreti per affrontare la vita nel modo giusto, è senza dubbio quello di mangiare bene. Ma quale sarà quindi la migliore alimentazione per i bambini che vanno a scuola?

In linea generale, possiamo affermare che un’alimentazione equilibrata e fatta di cose naturali è sempre la migliore, sia che si tratti di bambini, sia che si tratti di persone adulte.

Come vi abbiamo già raccontato, il modo per cominciare al meglio la giornata è quello di partire da una sana colazione, una colazione nutriente ed equilibrata, che andrà seguita da uno spuntino leggero. La merenda del mattino dovrebbe essere costituita da un frutto di stagione o da uno yogurt, o anche da un toast leggero, in modo che il piccolo possa continuare a mantenere alta la concentrazione durante il resto della giornata scolastica.

Quindi, arriva il momento del pranzo, durante il quale il bambino dovrà assumere delle verdure fresche, la giusta quantità di proteine (uova, pesce, legumi, carne) e di carboidrati. Evitate cibi precotti o inscatolati, che spesso contengono troppe quantità di sale e poche sostanze nutritive, e preferite invece dei piatti fatti in casa, per i quali servirà qualche minuto in più per la preparazione. Oltre che più salutare, il risultato sarà anche più gustoso.

scuola e alimentazione

La merenda del pomeriggio dovrà essere leggera, ma in grado di evitare gli attacchi di fame in vista della cena. Evitate brioche confezionate e snack ipercalorici, e preferite invece una torta o dei biscotti fatti in casa. Nonostante siano innegabilmente più comodi infatti, gli snack del supermercato non sono affatto sani per i vostri bambini, quindi è sempre meglio scegliere degli alimenti cucinati con le nostre mani!

A cena sarà ottimo un minestrone di verdure, una frittata o del pesce, accompagnati da un’insalata di verdure fresche. Infine potreste concludere il pasto con un buon frutto fresco.

Evitate di preparare delle porzioni eccessive per i vostri bambini, e fate loro svolgere della regolare attività fisica, grazie alla quale, come è stato già dimostrato, trarrà grandi benefici anche il rendimento scolastico.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail